Archivi tag: Oristano

Vernaccia di Oristano DOC

Il Vino Vernaccia di Oristano DOC viene prodotto nella provincia di Oristano. Viene ottenuto esclusivamente da uve provenienti dal vitigno Vernaccia di Oristano. La Doc comprende le seguenti tipologie: Vernaccia di Oristano, di colore giallo dorato, odore delicato e sapore fine, sottile e caldo; Vernaccia di Oristano Superiore, di colore giallo ambrato, odore delicato e alcolico e sapore fine, sottile e caldo; Vernaccia di Oristano Riserva, di colore giallo dorato, odore delicato e sapore fine, sottile e caldo; Vernaccia di Oristano Liquoroso, dal colore giallo dorato, odore intenso e sapore dal secco al dolce.
Nel 1971 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Mandrolisai DOC

Il Vino Mandrolisai DOC è un vino Sardo prodotto nelle province di Nuoro e Oristano e può essere Rosso e Rosato. I Vini Mandrolisai devono essere ottenuti da uve provenienti dai vigneti nella proporzione di: Bovale sardo non meno del 35%, Cannonau dal 20% al 35% e Monica dal 20% al 35%.

Il Mandrolisai Rosso è di colore rosso rubino tendente al rosso arancione e sapore asciutto e sapido, il Mandrolisai Rosso Superiore è di colore rosso rubino tendente al rosso arancione e sapore asciutto, sapido con retrogusto amarognolo e il Mandrolisai Rosato è di colore rosato e sapore asciutto, sapido e armonico.
Nel 1982 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Malvasia di Bosa DOC

Il Vino Malvasia di Bosa DOC viene prodotto nella provincia di Oristano e le sue tipologie sono, Riserva, Spumante e Passito. E’ un vino dal colore giallo paglierino e più o meno dorato, dall’odore intenso, aromatico e fruttato e dal sapore che va dal secco al dolce e dal morbido al vellutato a seconda della tipologia.
Nel 2011 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Girò di Cagliari DOC

Il Vino Girò di Cagliari DOC viene prodotto in Sardegna nelle province di Cagliari, Carbonia Iglesias, Medio Campidano e OristanoIl Girò di Cagliari è di colore rosso rubino, dal sapore gradevole dal secco al dolce, il Girò di Cagliari Liquoroso ha il colore rosso più o meno intenso e sapore gradevole, infine il Liquoroso Riserva è di colore più o meno intenso e sapore gradevole.
Nel 1979 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Campidano di Terralba DOC

Il Vino Campidano di Terralba DOC è un vino prodotto con uve delle province di Oristano e di Medio Campidano ed ha tre tipologie, Bovale, Bovale Riserva e Bovale Superiore. Il Vino Campidano di Terralba Bovale è un vino rosso rubino più o meno chiaro dal sapore asciutto e sapido, il Bovale Riserva è di colore rosso rubino intenso dal sapore asciutto, sapido e pieno, il Bovale Superiore è di colore rosso rubino intenso e dal sapore asciutto e sapido.
Nel 2011 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Ceramica Sarda

La Ceramica Sarda è un vanto per la Sardegna in quanto sin dall’antichità venivano prodotti oggetti lavorando questo materiale preziosissimo, tra gli oggetti più diffusi ci sono la brocca per l’acqua, i fiaschi per bere, i tegami per la cottura dei cibi, le conche usate per gli impasti, i vasi e gli orci. Le province con maggior produzione sono Sassari e Oristano. La scelta dell’argilla è particolarmente importante per l’esecuzione finale e la Sardegna è ricca di terreni argillosi che ben si adattano a tutte le produzioni. Viene lavorata al tornio che è lo strumento ideale per poter creare pezzi unici e dalle forme spesso eccezionali, il manufatto a questo punto viene decorato e messo a essiccare in un luogo riparato, quindi viene verniciato ed infine cotto in appositi forni.

Cestini Sardi

La Sardegna è una Regione nella quale vengono prodotti sin dall’antichità i tipici cestini sardi fatti con il giunco, la palma nana, la paglia e l’asfodelo. L’area più importante per la produzione di cestini tradizionale è la provincia di Oristano, territorio ricchissimo di stagni e dove crescono le piante che servono da materie prime alla produzione. Utilizzati per riporre gli oggetti, gli alimenti e per altri mille usi, i cestini sardi sono formati con la tecnica a spirale e lavorati esclusivamente a mano. Per poterlo lavorare è importantissimo la raccolta delle piante che deve essere eseguita solo in alcuni periodi dell’anno, poi procedere con l’essiccazione, una volta terminato si procede alla lavorazione dei cesti che possono essere concavi o a canestro a seconda della loro funzione, un tempo il colore rimaneva quello delle piante, mentre adesso vengono anche decorati esternamente.

Arborea DOC

Il Vino Arborea DOC è un vino prodotto con uve del territorio della provincia di Oristano, sono vini bianchi, rossi e rosati, con le seguenti tipologie: Arborea Sangiovese, Arborea Sangiovese Rosato, Arborea Trebbiano e Arborea Trebbiano Frizzante.
Il Sangiovese Rosso di colore rosso rubino e sapore asciutto, morbido e fresco, il Sangiovese Rosato di colore rosato e sapore asciutto e armonico, il Trebbiano di colore giallo paglierino e sapore secco e leggermente acidulo, e il Trebbiano Frizzante con spuma fine dal colore giallo paglierino e sapore secco e leggermente acidulo.
Nel 2004 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Olio extravergine di Oliva DOP Sardegna

L’olio extravergine di Oliva DOP Sardegna è prodotto con olive delle province di Cagliari, Oristano, Nuoro e Sassari. La Denominazione di Origine Protetta Sardegna è riservata all’olio ottenuto con minimo 80%  di Bosana , Tonda di Cagliari, Nera (Tonda) di Villacidro, Semidana e i loro sinonimi, per il restante 20% concorrono varietà minori. Il clima della Sardegna risponde perfettamente alle esigenze climatiche degli ulivi e rendono i terreni eccellenti per questa produzione. Ha un colore tendenzialmente verde, profumo fruttato di nuova intensità e sapore piacevolmente amarognolo e piccante che ricorda il gusto del carciofo.
Nel 2004 ha ottenuto il riconoscimento DOP.

www.oliodopsardegna.it