Golfo del Tigullio-Portofino DOC

Il Vino Golfo del Tigullio-Portofino DOC viene prodotto nella provincia di Genova. La tipologia Bianco è ottenuto da almeno il 60% da uve  Vermentino e Bianchetta Genovese ed un massimo del 40% altre uve a bacca bianca. La tipologia Rosso ottenuto per almeno il 60% da Ciliegiolo e Dolcetto e per un massimo del 40% altre uve a bacca rossa. Altre tipologie comprendenti la Doc sono: Bianchetta genovese, Moscato, Vermentino, Ciliegiolo, Spumante, Passito, Moscato Passito e Cimixà o Scimiscià.
Nel 2011 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Colline di Levanto DOC

Il Vino Colline di Levanto DOC viene prodotto nella provincia di La Spezia, nei comuni di Levanto, Bonassola, Framura e Deiva Marina. Il Colline di Levanto Bianco viene ottenuto con minimo 40% Vermentino, minimo 20% Albarola, minimo 5% Bosco e per un massimo del 35% altre uve a bacca rossa, di colore giallo paglierino, odore delicato e sapore secco. Il Colline di Levanto Vermentino ottenuto con minimo 85% vermentino e massimo 15% altre uve a bacca analoga, di colore giallo paglierino, odore intenso e sapore armonico. Il Colline di Levanto rosso e novello ottenuto con minimo 30% Sangiovese, minimo 20% Ciliegiolo e per un massimo del 50% altre uve a bacca rossa, di colore rosso rubino, odore vinoso e sapore sapido.
Nel 2011 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Cinque Terre e Cinque Terre Sciacchetrà DOC

Il Vino Cinque Terre e Cinque Terre Sciacchetrà DOC viene prodotto nella provincia di La Spezia, nei comuni di Vernazza, Riomaggiore e Monterosso. Viene ottenuto da uve Bosco per almeno il 40%, Albarola e Vermentino per un massimo del 40% e per un massimo del 20% altre uve presenti nei vigneti. Le sue tipologie sono: CINQUE TERRE, CINQUE TERRE COSTA DE SERA, CINQUE TERRE COSTA DE CAMPU, CINQUE TERRE COSTA DA POSA, CINQUE TERRE SCIACCHETRÀ e CINQUE TERRE SCIACCHETRÀ RISERVA.
Nel 2011 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Nettuno DOC

Il Vino Nettuno DOC viene prodotto nella provincia di Roma, nelle province di Anzio e Nettuno. Il Nettuno Bianco viene ottenuto con uve di Bellone dal 30 al 70%, Trebbiano Toscano dal 30 al 50% e un massimo del 20% per altre uve a bacca bianca, ha colore giallo paglierino, odore fruttato e sapore secco, fresco e armonico. Il Nettuno Rosso o Novello viene ottenuto da uve Merlot dal 30 al 70%, Sangiovese dal 30 al 50% e un massimo del 20% per altre uve a bacca rossa, ha colore rosso rubino, odore vinoso e sapore armonico, pieno e fresco. Il Nettuno Rosato viene ottenuto da uve Sangiovese e Trebbiano per minimo 40% e un massimo del 20% per altre uve presenti nei vigneti, ha colore rosa, odore delicato e sapore fresco.
Nel 2003 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Montecompatri Colonna DOC

Il Vino Montecompatri Colonna DOC viene prodotto nella provincia di Roma. Viene ottenuto da un massimo del 70% di Malvasia, minimo 30% di Trebbiano e possono concorrere alla produzione anche altre uve bianche presenti nei vigneti per un massimo del 10%. Ha un colore giallo paglierino, odore vinoso e delicato e sapore secco o asciutto, amabile o dolce. E’ prevista anche la tipologia frizzante.
Nel 1987 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Marino DOC

Il Vino Marino DOC viene prodotto nella provincia di Roma. La Doc comprende le seguenti tipologie: Marino, Marino Superiore, Marino Frizzante, Marino Spumante, Marino Vendemmia Tardiva, Marino Passito, Marino Malvasia del Lazio, Marino Trebbiano Verde, Marino Greco, Marino Bellone, Marino Piombino, Marino Classico, Marino Classico Superiore, Marino Classico Vendemmia Tardiva e Marino Classico Passito. E’un vino bianco che a seconda della sua tipologia si abbina a molti piatti della tradizione italiana.
Nel 1970 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

www.consorziotutelavinomarino.com

Forse non tutti sanno che…

L’italia è la nazione all’interno della comunità europea con più prodotti che hanno ottenuto i riconoscimenti DOP e IGT. Ad oggi  sono  certificati  280 prodotti  con il certificato DOP IGP STG e,  523 vini DOCG DOC  IGT. Le ultime new entry del 2016 sono in ordine l’ Asparago di Cantello IGP , Mortadella di Prato  IGP, Cappellacci di Zucca Ferraresi IGP, Cantuccini Toscani IGP .Questi  sono i loghi di riconoscimento dei prodotti certificati.

dop

Fonte  www.politicheagricole.it

 

Risotto al Radicchio Rosso di Treviso IGP

E’ un primo piatto molto delicato e gustoso, preparato con Radicchio Rosso di Treviso IGP. Per 4 persone occorrono 350 gr. di riso, 1 cipolla, 1 cespo di radicchio, 1 litro di brodo vegetale, 1 bicchiere di spumante, 4 cucchiai di olio di oliva, una noce di burro e 3 cucchiai di formaggio grattugiato. Pulire il radicchio e tagliarlo a listarelle sottili, in un tegame mettere l’olio e la cipolla tritata finemente, aggiungere poi il radicchio e il riso, facendolo tostare qualche minuto e sfumare con il vino. Continuare la cottura del riso aggiungendo il brodo a necessità. A cottura ultimata, mantecare con burro e formaggio e…Buon Appetito!

prodottitipicimadeinitaly.it/radicchio-rosso-di-treviso-igp

Vernaccia di Oristano DOC

Il Vino Vernaccia di Oristano DOC viene prodotto nella provincia di Oristano. Viene ottenuto esclusivamente da uve provenienti dal vitigno Vernaccia di Oristano. La Doc comprende le seguenti tipologie: Vernaccia di Oristano, di colore giallo dorato, odore delicato e sapore fine, sottile e caldo; Vernaccia di Oristano Superiore, di colore giallo ambrato, odore delicato e alcolico e sapore fine, sottile e caldo; Vernaccia di Oristano Riserva, di colore giallo dorato, odore delicato e sapore fine, sottile e caldo; Vernaccia di Oristano Liquoroso, dal colore giallo dorato, odore intenso e sapore dal secco al dolce.
Nel 1971 ha ottenuto il riconoscimento DOC.

Genazzano DOC

Il Vino Genazzano DOC viene prodotto in provincia di Frosinone e in provincia di Roma. La Doc prevede due diverse tipologie: Bianco, ottenuto da un minino 85% di Malvasia di Candia e per un massimo del 15% altre uve a bacca bianca, e Rosso ottenuto da un minimo 85% di Ciliegiolo e un massimo del 15% di altre uve a bacca rossa. Il Genazzano Bianco ha colore giallo paglierino, odore delicato e sapore sapido, vivace a fresco, il Genazzano Rosso ha colore rosso rubino brillante, odore vinoso e sapore vivace e fresco.
Nel 2010 ha ottenuto il riconoscimento DOC.